Verificatori banconote

Lotta alla contraffazione, fornitura di verificatori
di banconote a Genova e in Liguria

La verifica dell’autenticità delle banconote rappresenta una esigenza per tutte le attività commerciali, che segue di pari passo le evoluzioni tecnologiche introdotte nelle banconote nel corso del tempo. La prima innovazione ad essere utilizzata nelle banconote, ad esempio, risale a diversi anni fa e si basa sull’utilizzo di uno speciale pigmento inserito nell'impasto della carta, in grado di assorbire la luce ultravioletta. C.D.S. Data Sistema, presente al fianco delle imprese di Genova, propone la fornitura di verificatori di banconote, efficienti e in grado di analizzare con certezze anche le ultime versioni delle banconote in circolazione. 

Il ruolo della luce UV

Il trasmettitore ed il ricevitore di luce UV, utilizzati nel processo di identificazione dell’autenticità dei contanti, vengono posizionati in modo da colpire la banconota e rilevare l'eventuale riflesso. Una banconota vera, riflettendo scarsamente la luce UV, non eccita il sensore. Un'altra tecnologia introdotta per il contrasto ai falsari consiste nell'utilizzo di un inchiostro contenente un pigmento studiato per la luce infrarossa. Il principio di funzionamento e verifica è simile alla tecnologia UV. La sola differenza, allora, risiede nella diversa lunghezza d'onda della luce utilizzata.

Altre strategie di identificazione

Le banconote moderne possono essere dotate di banda metalliche trasversali incorporate, oltre che di particolari ottici difficilmente riproducibili. I verificatori di generazione, pertanto, sono in grado di riconoscere la banconota falsa, anche straniera, attraverso una telecamera particolarmente sensibile e precisa, che registra ottimi risultati di rilevazione in ogni contesto.
La lotta alle banconote false effettuata con strumenti moderni: rivolgetevi agli esperti, telefonando allo 010 5221962
Share by: